ACIDO VALPROICO
Indicazioni

Riportiamo di seguito le indicazioni terapeutiche dell’acido valproico:

1) l’acido valproico è indicato per i pazienti adulti e i bambini nel trattamento dell’epilessia generalizzata primaria (attacchi di tipo tonico-clonico, mioclonico, assenze, atonico, misto), parziale (semplice, complessa, secondariamente generalizzata), sindrome di West e sindrome di Lennox-Gastaut.
Nei bambini di età uguale o inferiore ai tre anni, l’acido valproico rappresenta solo in casi eccezionali la terapia di prima scelta (Agenzia Italiana del Farmaco – AIFA, 2015; Food and Drug Administration – FDA, 2015);

2) l’acido valproico è indicato per i pazienti adulti nel trattamento di episodi di mania associati al disturbo bipolare, quando il litio è controindicato o non tollerato. La continuazione della terapia dopo l’episodio di mania può essere presa in considerazione nei pazienti che hanno risposto al valproato per la mania acuta (Agenzia Italiana del Farmaco – AIFA, 2015; Food and Drug Administration – FDA, 2015);

3) l’acido valproico è indicato per i pazienti adulti nella profilassi dell’emicrania (Food and Drug Administration – FDA, 2015).

Indicazioni off-label:

Riportiamo in seguito le indicazioni off-label dell’acido valproico:

1) Disturbo borderline di personalità (Biancosino, 2014).

2) Terapia di mantenimento del disturbo bipolare (Biancosino, 2014).

3) Aggressività (Biancosino, 2014).

4) Schizofrenia e disturbo schizoaffettivo (Horovitz et al., 2014).

5) Profilassi della sindrome da vomito ciclico (Hikita et al., 2009).