BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Bulimia

Prevenzione


         

Come prevenire la Bulimia?

La bulimia nervosa rientra fra i disturbi del comportamento alimentare come l’anoressia nervosa, il disturbo di alimentazione non controllata (in inglese Binge Eating Disorder) e gli altri disturbi del comportamento alimentare non altrimenti specificati (acronimo DCA-NAS). Le cause della malattia non sono note, probabilmente la bulimia riconosce più cause: familiari, psicologiche, socio-culturali e genetiche.

La bulimia benché si stia diffondendo anche nei bambini e negli adulti, coinvolge primariamente le ragazze in età adolescenziale e le giovani donne, in un momento in cui la definizione della propria identità e/o l’assunzione di un ruolo più attivo nella famiglia o nella società risulta particolarmente fragile.

La prevenzione della bulimia si focalizza sulla capacità di cogliere i primi segnali di disagio dell’adolescente per poterli rileggere con lui, contestualizzarli e “ridimensionarli” attraverso una visione della realtà più concreta e meno ideale. L’ambito elettivo in cui questo deve avvenire, eventualmente con l’aiuto di figure esterne (terapeuti), è la famiglia. Ragazzi inseriti in un ambiente sereno, capace di comprenderli, di aiutarli a fare esperienza positiva del mondo che li circonda, in grado di trasmettere valori autentici difficilmente andranno incontro alla bulimia o all’anoressia.

Riportiamo di seguito un elenco di associazioni e centri di cura che si occupano di disturbi del comportamento alimentare.

Associazioni
1) Associazione Italiana Disturbi dell’Alimentazione e del Peso (AIDAP) - www.positivepress.net/AIDAP
2) Associazione per lo studio e la ricerca sull'anoressia, la bulimia e i disordini alimentari (Aba) - www.bulimianoressia.it
3) Federazione Italiana Disturbi alimentari (FIDA) - www.fidadisturbialimentari.com

Centri di cura

VALLE D'AOSTA

Aosta

Azienda USL Valle d’Aosta - Struttura semplice dietologia e nutrizione clinica (tel. 0165 544618 - 544642)

Brusson

Casa per la salute della mente (0125 300037)


PIEMONTE

Asti

Azienda sanitaria locale di Asti - Dipartimento medico - Struttura operativa complessa di dietetica e nutrizione clinica (tel. 0141 - 487561)

Ciriè

Azienda sanitaria locale Torino 4 - Struttura complessa psichiatria Ciriè-Ivrea - Unità di prevenzione e trattamento dei disturbi del comportamento alimentare (tel. 011 9217506/507)

Cuneo

Azienda sanitaria locale Cuneo 1 - Dipartimento di salute mentale - Centro per i disturbi del comportamento alimentare (tel. 0171 450125)

Azienda ospedaliera S. croce e Carle - Dipartimento di medicina - Dietetica e nutrizione clinica (0171 642465)

Moncrivello

Azienda sanitaria locale di Vercelli - Dipartimento di salute mentale - Comunità terapeutica “La vela” (tel. 0161 485851)

Novara

Azienda ospedaliera Maggiore della Carità - Disturbi del comportamento alimentare (tel. 0321 3733275)

Piancavallo (Verbania)

Istituto scientifico ospedale San Giuseppe - Divisione di auxologia e riabilitazione funzionale a indirizzo metabolico (tel. 0323 514253)

Rivoli

Azienda sanitaria locale Torino 3 - Rete interdipartimentale per i disturbi del comportamento alimentare (tel. 011 9551407)

Torino

Azienda ospedaliera Molinette San Giovanni Battista - Struttura complessa universitaria di psichiatria - Centro pilota regionale per la diagnosi, lo studio e la cura dei disturbi del comportamento alimentare (tel. 011 6634848 - 63362019)


LIGURIA

Genova

Ospedale “Gaslini” - Reparto neurologia infantile (tel. 010 5636381)

Pietra Ligure (Savona)

Ospedale Santa Corona - Centro di valenza regionale per i disturbi dell'adolescenza e del comportamento alimentare di natura psicogena (tel. 019 6235021-8)


LOMBARDIA

Appiano Gentile (Como)

Casa di cura Le Betulle - Centro multidisciplinare per disturbi del comportamento alimentare (tel. 031 973311)

Asso (Como)

Centro di cura per i disturbi della condotta alimentare (tel. 031 6730415)

Bergamo

Ospedali Riuniti - Neuropsichiatria infantile (tel. 035 390680 - 269711)

Brescia

Azienda ospedaliera “Spedali Civili” - Centro per i disturbi alimentari casa di salute “Moro-Girelli” (tel. 030 45919)

Como

Azienda ospedaliera Sant'Anna - Neuropsichiatria infantile (tel. 031 5854115 - 5854116)

Gussago (Brescia)

Centro per i disturbi del comportamento alimentare (presso Fondazione Richiedei) (tel. 030 2528555 - 2528556)

Milano

Azienda ospedaliera Luigi Sacco - Dietologia e nutrizione clinica (tel. 02 39042340)

Azienda ospedaliera San Carlo Borromeo - Dietologia e nutrizione clinica (tel. 02 40222624)

Centro auxologico italiano - Day-Hospital Divisione di endocrinologia (tel. 02 58211426 - 582111)

Istituto scientifico S. Luca - Divisione di endocrinologia (tel. 02 582161)

Ospedale S. Raffaele “Villa Turro” - Centro studi per i disordini del comportamento alimentare (tel. 02 26433206 - 26433229)

Varese

Ospedale Filippo del Ponte - Servizio ospedaliero di neuropsichiatria dell’infanzia e adolescenza (tel. 0332 299410-299411)


TRENTINO ALTO ADIGE

Trento

Associazione ricerca comportamento alimentare ARCA (tel. 0461 390051)

Azienda provinciale per i servizi sanitari - Centro per il trattamento dei disturbi alimentari (tel. 0461 902312)

Bolzano

Azienda sanitaria dell’Alto Adige - Ospedale di Bolzano - Psicologia in ospedale (tel. 0471 909884) opure Neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza (tel. 0471 466666)

Bressanone

Azienda sanitaria dell’Alto Adige - Ospedale di Bressanone - Servizio psicologico ospedaliero (tel. 0472 813100)

Merano

Azienda sanitaria dell’Alto Adige - Ospedale di Merano - Servizio dietetico e nutrizionale (tel. 0473 251250)


FRIULI VENEZIA GIULIA

San Vito al Tagliamento (Udine)

Ospedale civile (tel. 0434 841262 - 8411)

Udine

Azienda ospedaliera universitaria - Clinica psichiatrica - Centro per i disturbi del comportamento alimentare (tel. 0432 559627)


VENETO

Conegliano (Treviso)

Azienda ULSS 7 Veneto - Ospedale De Gironcoli - U.O. Medicina Generale 1 - Ambulatorio per i disturbi del comportamento alimentare (tel. 0438.668235)

Padova

ULSS 16 Padova - Clinica psichiatrica - Centro regionale per i disturbi del comportamento alimentare (049 8213812)

Vicenza

Casa di cura “Villa Margherita” - Servizio di riabilitazione nutrizionale (tel. 044 313271)


EMILIA ROMAGNA

Bologna

Centro Gruber - Ambulatorio privato di scienza dell’alimentazione, disgnosi e cura dei disturbi dell’alimentazione (tel. 051 267466)

Clinica pediatrica “Gozzadini” Policlinico S.Orsola Malpighi - Associazione Famiglie Neurologia Pediatrica (Fa.Ne.P.) - Unità operativa di neuropsichiatria infantile (tel. 051 346744 - 300800)

Policlinico S.Orsola Malpighi - Dipartimento Malattie apparato digerente e medicina interna - Malattie del metabolismo e dietetica clinica (tel. 051 6363277)

Università degli studi di Bologna - Dipartimento Clinica medica - Cattedra di Malattie del metabolismo (tel. 051 6363263)

Cesena

Casa di cura “Malatesta Novello” - Centro per la terapia dei disturbi del comportamento alimentare (tel. 0547 370770 - 370711)

Ferrara

Azienda ospedaliera universitaria S. Anna - Centro multidisciplinare per il trattamento dei disturbi del comportamento alimentare (tel. 0532 236070)

Modena

Università di Modena e Reggio Emilia - Unità operativa di psichiatria Ospedale Policlinico - Centro per lo studio e il trattamento dei disturbi dell’alimentazione e dell’immagine corporea (tel. 059 422364 - 0536 881523)

Parma

Università degli studi di Parma - Clinica psichiatrica - Ospedale “Ugolino da Neviano” (tel. 0521 206561)

Casa di cura “Villa Maria Luigia” - Centro per la terapia dei disturbi alimentari (tel. 0521 657223)

Reggio Emilia

Centro studi Sert - Padiglione Tanzi (tel. 0522 335227)

Rimini

Residenza sanitaria psichiatrica a trattamento intensivo (RTI) “Residenza sanitaria Sole” (tel. 0541 614652)


TOSCANA

Firenze

Azienda sanitaria di Firenze - Dipartimento Salute mentale - Centro di terapia familiare (tel. 055 6264441)

Casa di cura “Villa dei Pini” (tel. 055 221691)

Istituto di neuroscienze (tel. 055 587889)

Università degi studi di Firenze - Azienda ospedaliero universitaria Careggi - Centro di riferimento regionale per i disturbi alimentari (tel. 055 4277087)

Pisa

Università degli studi di Pisa - Clinica psichiatrica - Centro studi della condotta alimentare (tel. 050 992659 - 835409)


UMBRIA

Todi (Perugia)

Azienda USL Umbria 1 - Centro per i disturbi del comportamento alimentare Palazzo Trancisci di Todi (tel. 075 8942577 - 8943302)


MARCHE

Ancona

Azienda ospedaliero universitaria Ospedali Riuniti “Umberto I, G.M. Lancisi, G. Salesi” - Dietetica e nutrizione clinica (tel. 071 5965728; 071 5964408) - Neuropsichiatria infantile (tel. 071 5962526)


ABRUZZO

Atri (Teramo)

Asl4 Teramo, Unità operativa complessa di pediatria e neonatologia - Ambulatorio auxologia e nutrizione (tel. 085 8707509)

Chieti

Casa di cura “Villa dei Pini d'Abruzzo” - Centro di riabilitazione nutrizionale (tel. 0871 3430; numero verde 800.445566)

Giulianova (Teramo)

Centro regionale di fisiopatologia della nutrizione - Servizio endocrinologia e fisiopatologia della nutrizione (tel. 085 8020845)


LAZIO

Roma

Ospedale Bambin Gesù - Neuropsichiatria infantile (tel. 06 68592265 - 68592734)

Università degli studi “La Sapienza” - Dipartimento di pediatria e neuropsichiatria infantile (tel. 06 49979273)

ASL Roma D - Centro per la diagnosi e terapia dei disturbi alimentari

Nemi (Roma)

Istituto clinico riabilitativo "Villa delle Querce" - Unità operativa di dietetica e nutrizione clinica (tel. 06 93658303 - 93658271 - 93658299)


PUGLIA

Bari

Università degli studi di Bari “Aldo Moro”- Dipartimento di Medicina di base, neuroscienze e organi di senso - Unità operativa complessa di psichiatria universitaria - Day Hospital “Disturbi del Comportamento Alimentare” (tel. 080 5592182 - 5592183)

Gravina in Puglia (Bari)

Azienda sanitaria locale di Bari - Ospedale S. Maria del Piede - Centro per i disturbi del comportamento alimentare “Salvatore Cotugno” (tel. 080 3108559-3108556)

Lecce

Azienda sanitaria locale di Lecce - Dipartimento di Salute mentale - Centro per la cura e la ricerca sui disturbi del comportamento alimentare (tel. 0832 215697)


BASILICATA

Chiaromonte (Potenza)

Centro di riferimento regionale per la cura e i disturbi del comportamento alimentare e del peso (tel. 0973 641214; numero verde 800.161315)


CALABRIA

Cosenza

Ospedale civile dell’Annunziata - Reparto di Pichiatria (tel. 0984 73749)


SICILIA

Catania

Azienda ospedaliero universitaria “Policlinico Vittorio Emanuele” - Presidio ospedaliero Gaspare Rodolico - Psichiatria (tel. 095 256636)

Università degli studi di Catania - Servizio di neurologia infantile (tel. 095 25640)

Azienda USL 3 - Servizio di neuropsichiatria dell’età evolutiva - Centro di diagnosi e terapia dei disturbi alimentari psicogeni (tel. 095 7677125)

Palermo

Azienda sanitaria provinciale AUSL 6 - Reparto di neuropsichiatria infantile (tel 091 7035422)

Azienda sanitaria provinciale AUSL 6 - Centro per i disturbi alimentari CeDiAl - Dipartimento dipendenze patologiche (tel. 091 7036685)


SARDEGNA

Cagliari

Ospedale Macciotta - Neuropsichiatria infantile, tel. 070.6093419

Quartu S. Elena (Cagliari)

Casa di cura privata polispecialistica Sant’Elena - Servizio per i disturbi alimentari e l’obesità S.DA.O.S. (tel. 320 4117294; 349 0749959)

Sassari

Azienda ospedaliero universitaria - Unità operativa di psichiatria (tel. 079 228350; 224406) e Unità operativa di neuropsichiatria infantile (tel. 079 2062353 - 2062359)

Aziensa sanitaria locale - Villaggio San Camillo - Servizio di psichiatria (tel. 079 254406)