BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Carnitina

Nicetile, Carnitene, Cocarnetina B12 e altri

Posologia - Qual รจ la posologia di Carnitina?


         

Riportiamo di seguito la posologia della carnitina (L-carnitina):

Carenze primarie e secondarie di carnitina
Orale.
Adulti: 1-4 g/die di carnitina (L-carnitina) da suddividere in più somministrazioni.
Bambini (0-2 anni): 150 mg/kg/die di carnitina (L-carnitina) in somministrazioni refratte.
Bambini (2-6 anni): 100 mg/kg/die di carnitina (L-carnitina) in somministrazioni refratte.
Bambini (6-12 anni): 75 mg/kg/die di carnitina (L-carnitina) in somministrazioni refratte.

Reintegrazione post-dialitica
Orale.
Adulti: 2-4 g/die di carnitina (L-carnitina) in un’unica somministrazione il giorno della dialisi, nei giorni successivi suddividere la dose in 2 somministrazioni/die (mattino e sera).
Endovena.
Adulti: 2 g per via endovenosa, da somministrare lentamente dopo ogni seduta dialitica.

Insufficienza cardiaca latente, ischemia miocardica cronica, miocardiosclerosi, cardiotossicità da antidepressivi triciclici
Orale, intramuscolare, endovena.
Adulti: 2-3 g/die di carnitina (L-carnitina) suddivisi in 2-3 somministrazioni giornaliere. In caso di insufficienza cardiaca conclamata o ischemia miocardica acuta la dose parenterale può essere aumentata fino a 6 g/die.

Lesione e/o infiammazione tronculare e radicolare di un nervo periferico
Orale, intramuscolare, endovena.
Adulti: 0,5-1,5 g/die di acetil-carnitina da dividere in 2-3 somministrazioni giornaliere.

Insufficienza cardiaca congestizia
Orale.
Adulti: 1-1,5 g/die di propionil-carnitina da suddividere in 2-3 somministrazioni giornaliere.
Endovena.
Adulti: 300-600 mg/die di propionil-carnitina per un massimo di 3 settimane; quindi proseguire con la somministrazione orale.
Poichè la propionil-carnitina è escreta per via renale, in pazienti con insufficienza renale potrebbe essere necessario ridurre la dose di farmaco.

Arteriopatia obliterante degli arti inferiori
Orale.
Adulti: 1-1,5 g/die di propionil-carnitina da suddividere in 2-3 somministrazioni giornaliere.
Endovena.
Adulti: 300-600 mg/die di propionil-caritina per un massimo di 3 settimane; quindi proseguire con la somministrazione orale.
Poichè la propionil-carnitina è escreta per via renale, in pazienti con insufficienza renale potrebbe essere necessario ridurre la dose di farmaco.

ASSOCIAZIONI

Carnitina (L-carnitina) più Vitamina B12 (Cobamamide o Adenosil-cobalamina)
Orale.
Adulti: 1000-1500 mg/die (L-carnitina) più 2-6 mg/die (Vit. B12, cobamamide) refratti in 2-3 somministrazioni giornaliere.
Bambini, adolescenti: 500-1000 mg/die (L-carnitina) più 2-4 mg/die (vit. B12, cobamamide) refratti in 1-2 somministrazioni giornaliere.
Lattanti, prematuri: 500 mg/die (L-carnitina) più 2 mg/die (vit. B12, cobamamide) in somministrazione singola.