BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Glibenclamide

Euglucon, Glibomet e altri

Posologia - Qual รจ la posologia di Glibenclamide?


         

Orale.
Adulti: dose iniziale di 1 mg/die durante o dopo i pasti principali; successivamente aumentare fino a 2-4 mg al giorno, ogni settimana, sino ad un massimo di 6 mg/die.
Il farmaco può essere somministrato come singola dose giornaliera; se la dose supera i 10 mg/die può essere somministrato in 2 dosi refratte.
La sostituzione di glibenclamide (2,5-5 mg) ad insulina può essere effettuata direttamente se la dose di insulina è inferiore a 20 unità al giorno. Se la dose di insulina è di 20-40 unità/die, sostituire con 5 mg di glibenclamide.
Se la dose di insulina è superiore a 40 unità/die si consiglia di ridurre la dose del 50% e di somministrare glibenclamide 5 mg. L'insulina deve poi essere ridotta e la glibenclamide aumentata gradualmente (aumenti di 1,25-2,5 mg ogni 2-10 giorni).

ASSOCIAZIONI

Preparati antidiabetici

In associazione con fenformina
Orale.
Adulti: dose iniziale di 1,25-7,5 mg/die (glibenclamide) più 12,5 - 75 mg/die (fenformina) refratti in 1-3 somministrazioni.
Oppure 4 mg/die (glibenclamide) più 60 mg/die (fenformina) refratti in 2 somministrazioni; la dose può essere aumentata fino ad un massimo di 6 mg/die (glibenclamide) più 90 mg/die (fenformina) refratti in 3 somministrazioni.

In associazione con metformina
Orale.
Adulti: dose iniziale di 1,25 mg/die (glibenclamide) più 200 mg/ die (metformina); la dose può essere aumentata fino ad un massimo di 10 mg/die (glibenclamide) più 1600 mg/die (metformina) refratti in 4 somministrazioni.
Nei pazienti resistenti ad altri ipoglicemizzanti e nei pazienti non insulino-dipendenti, dopo aver sospeso il trattamento con insulina somministrare 5 mg/die (glibenclamide) più 800 mg/die (metformina) refratti in 2 somministrazioni, per aumentare successivamente di 1,25 mg/die (glibenclamide) più 200 mg/die (metformina) fino al raggiungimento dell'equilibrio metabolico. Non superare la dose massima di 2 g/die di metformina.
Oppure 5 mg/die (glibenclamide) più 1000 mg/die (metformina) refratti in 2 somministrazioni.