BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Metformina

Metforal, Glibomet, Competact e altri

Controindicazioni - Quando non si deve usare Metformina?


         

Controindicazioni all’uso di metformina:

1) la metformina è controindicata in caso di ipersensibilità;

2) la metformina è controindicata nel trattamento del diabete di tipo I (insulino-dipendente), del diabete mellito complicato da acidosi, infezioni e gangrena; in caso di coma e precoma diabetico;

3) la metformina è controindicata in caso di insufficienza renale acuta/cronica (il grado di insufficienza renale oltre il quale la metformina è controindicata può variare a seconda delle linee guida: velocità di filtrazione glomerulare stimata (eGFR) inferiore a 30 ml/min/1,73 m2 secondo le raccomandazioni di Food and Drug Administration e dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA, European Medicines Agency) (European Medicines Agency – EMA, 2016); creatinina sierica > 1,7 mg/dL per il National Institute for Health and Clinical Excellence; velocità di filtrazione glomerulare stimata, eGFR, < 30 ml/min per Canadian Diabetes Association e Australian Diabetes Society) (Food and Drug Administration – FDA, 2016; National Institute for Health and Clinical Excellence, 2010; Canadian Diabetes Association, 2008; National Health and Medical Research Council, 2009). In caso di combinazione fissa di metformina con altri farmaci, devono essere tenute in considerazione le controindicazioni anche degli altri principi attivi. Pertanto, l’associazione metformina/dapagliflozin non è raccomandata in pazienti con GFR < 60 ml/min; l’associazione metformina/canagliflozin e metformina/empagliflozin non sono raccomandate nei pazienti con GFR < 45 ml/min e non devono essere iniziati se il valore di GFR è < di 60 ml/min (European Medicines Agency – EMA, 2016).

4) la metformina è controindicata in caso di grave insufficienza epatica;

5) la metformina è controindicata nei pazienti con più di 80 anni;

6) la metformina è controindicata in caso di patologie cardiovascolari che possono causare ipossia tissutale (patologia coronarica, insufficienza cardiaca cronica, scompenso cardiaco congestizio, shock), patologie vascolari periferiche;

7) la metformina è controindicata in caso di malattie dell’apparato respiratorio caratterizzate da ostruzione delle vie aeree (in caso di ipossia tissutale aumenta la produzione di lattato con conseguente aumento potenziale del rischio di acidosi lattica);

8) la metformina è controindicata in caso di intossicazione alcolica acuta, alcolismo;

9) la metformina è controindicata nei pazienti che seguono regimi alimentari fortemente ipocalorici;

10) la metformina è controindicata in caso di insufficienza surrenalica.