BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ranitidina

Ranidil, Zantac e altri

Effetti collaterali - Quali sono gli effetti collaterali di Ranitidina?


         

Cardiovascolari: bradicardia (per via parenterale); (raramente) tachicardia ed extrasistoli.

Centrali: insonnia, sonnolenza, cefalea, capogiri; (più raramente e in particolare in pazienti anziani) agitazione, delirio, allucinazioni, ostilità, paranoia, depressione, disorientamento.

Dermatologici (rari): rash maculopapulare, sindrome di Stevens-Johnson, necrolisi tossica epidermica, alopecia.

Ematici: leucopenia, granulocitopenia, trombocitopenia; (più raramente) agranulocitosi, pantocitopenia, ipoplasia del midollo, anemia aplastica.

Endocrini: ginecomastia, riduzione della libido e impotenza.

Epatici (rari): epatite, ittero, variazione transitoria della creatinina plasmatica, incremento delle transaminasi.

Gastrointestinali: diarrea o costipazione, nausea, vomito, dolore addominale; (più raramente) pancreatite.

Muscolo-scheletrici: artralgia, mialgia.

Oftalmici: risultano alcune segnalazioni di offuscamento reversibile della vista attribuibili ad alterazione dell’accomodazione.

Reazioni allergiche: anafilassi, edema angioneurotico.