BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Candida

Prevenzione


         

Come prevenire la Candida?

Le infezioni da Candida possono essere prevenute seguendo alcune raccomandazioni relative a semplici norme igieniche e comportamentali.

Infezioni cutanee da Candida

• Curare in modo appropriato l’igiene personale. Se necessario impiegare detergenti ad azione antimicotica. Mantenere la cute pulita ed asciutta.

• Utilizzare sempre asciugamani e biancheria propria.

• Lavare e stirare gli indumenti a temperatura molto alta (i lieviti vengono uccisi alla temperatura di 90 gradi).

• Dermatite da pannolino nei bambini: mantenere la cute asciutta e pulita, effettuare cambi frequenti e in caso di dermatite severa, evitare l’uso di pannolini con mutandine di plastica.

Infezioni genitali da Candida

• Curare in modo appropriato l’igiene personale. Se necessario impiegare detergenti ad azione antimicotica; evitare detergenti aggressivi che potrebbero modificare il pH vaginale. Asciugare accuratamente la cute dopo la detersione.

• Utilizzare sempre asciugamani e biancheria propria.

• Indossare biancheria di cotone e vestiti comodi, evitare l’uso prolungato di indumenti sintetici ed aderenti.

• Lavare e stirare gli indumenti a temperatura molto alta (i lieviti vengono uccisi alla temperatura di 90 gradi).

• Impiegare le lavande vaginali sono in caso di prescrizione medica, poiché un uso eccessivo può provocare alterazioni del pH vaginale.

• In caso di infezioni ricorrenti o recidivanti, impiegare il preservativo durante i rapporti per evitare di trasmettere l’infezione al partner.

Infezioni del cavo orale da Candida

• Curare in modo appropriato l’igiene orale.

• Sciacquare la bocca con acqua in seguito ad assunzione di corticosteroidi per via inalatoria.

• Pulire accuratamente le protesi dentali ed evitare di portarle durante le ore notturne.

• Nei pazienti di età pediatrica effettuare la disinfezione delle mucose tramite garzine sterili imbevute di acqua e bicarbonato.

Nei pazienti con compromissione del sistema immunitario è possibile effettuare un trattamento profilattico a base di antimicotici imidazolici o triazolici per via orale al fine di evitare la diffusione di opportunistiche da Candida.
La terapia per la profilassi della candidosi sistemica in pazienti con compromissione del sistema immunitario prevede l’assunzione di fluconazolo (100-400 mg/die).