Home News About us Comitato scientifico Iscriviti Utenti Etica Contenuti Guida Faq Stage Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Zolmitriptan

Headzol, Zomig e altri


Indicazioni - Quali sono le indicazioni terapeutiche di Zolmitriptan?

Lo zolmitriptan è indicato nel trattamento dell’attacco di emicrania, con e senza aura (sintomi di alterazione sensoriale, soprattutto della vista). (leggi)

Posologia - Qual è la posologia di Zolmitriptan?

Si consiglia di assumere lo zolmitriptan nel più breve tempo possibile dall’inizio della cefalea emicranica, anche se il principio attivo è risultato efficace anche quando assunto più tardivamente. (leggi)

Controindicazioni - Quando non si deve usare Zolmitriptan?

Lo zolmitriptan è controindicato in caso d’ipersensibilità. (leggi)

Avvertenze - Quali informazioni conoscere prima di usare Zolmitriptan?

Zolmitriptan può essere prescritto solo in caso di diagnosi di emicrania o di cefalea a grappolo e, petanto, solo dopo che sono state escluse altre patologie neurologiche potenzialmente gravi. (leggi)

Interazioni - Quali sono le interazioni farmacologiche di Zolmitriptan?

Deve essere evitata la somministrazione concomitante di altri agonisti dei recettori 5-HT1B/1D (recettori della serotonina) nelle 24 ore successive al trattamento con zolmitriptan, per il rischio di addizione di effetti collaterali. (leggi)

Effetti collaterali - Quali sono gli effetti collaterali di Zolmitriptan?

In uno studio condotto a lungo termine condotto su pazienti in trattamento per attacchi multipli di emicrania, l’8% (167 su 2,058 pazienti) ha abbandonato lo studio entro 1 anno a causa delle reazioni avverse. (leggi)

Tossicit√† - Qual è la tossicità di Zolmitriptan?

È stato osservato che l’assunzione da parte di soggetti volontari sani di 50 mg di zolmitriptan in un’unica dose ha causato un effetto sedativo. (leggi)

Farmacologia - Come agisce Zolmitriptan?

Lo zolmitriptan appartiene alla famiglia dei triptani, che rappresentano il primo approccio sperimentale per il trattamento dell’emicrania. (leggi)

Farmacocinetica - Qual è il profilo farmacocinetico di Zolmitriptan?

Dopo somministrazione orale lo zolmitriptan è ben assorbito, con una biodisponibilità che può variare dal 38 al 65%, con il picco di concentrazione plasmatica che viene raggiunto entro 2,5 ore in volontari sani. (leggi)

Classificazione - Qual è la formula di struttura di Zolmitriptan?

La formula bruta di Zolmitriptan è C16H21N3O2. (leggi)

Bibliografia - Quali fonti bibliografiche per Zolmitriptan?

Le informazioni contenute nella ricerca Pharmamedix dedicata a Zolmitriptan sono state analizzate dalla redazione scientifica con riferimento alle fonti seguenti. (leggi)

Specialit√† - Quali sono le specialità medicinali che contengono Zolmitriptan?

Zolmitriptan è prescrivibile nelle specialità commerciali Headzol, Zolmitriptan, Zomig, Zomig Rapimelt. (leggi)