BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Acetilcisteina

Fluimucil, Solmucol e altri

Posologia - Qual รจ la posologia di Acetilcisteina?


         

Riportiamo in seguito la posologia dell’acetilcisteina (sinonimo: N-acetilcisteina) nelle diverse indicazioni terapeutiche.

Mucolitico
Inalatoria.
Adulti: 9-20 ml/die di soluzione (contenente acetilcisteina 20%) nebulizzati per aerosol in 3-4 somministrazioni.
Oppure 18-40 ml/die di soluzione (contenente acetilcisteina 10%) nebulizzati per aerosol in 3-4 somministrazioni.
Se necessario somministrare 1-10 ml di soluzione (contenente acetilcisteina 20%) oppure 2-20 ml di soluzione (contenente acetilcisteina 10%) nebulizzati per aerosol ogni 2-6 ore.
Bambini: 3-6 ml/die di soluzione (contenente acetilcisteina 10%) nebulizzati per aerosol in 1-2 somministrazioni.
Instillazione endotracheale.
Adulti: 1-2 ml/ora di soluzione (contenente acetilcisteina 10 o 20%).
Orale.
Adulti: 600 mg/die da dividere in 3 somministrazioni. Oppure 600 mg/die in un'unica somministrazione preferibilmente serale.
Bambini (2-6 anni): 400 mg/die da dividere in 2 somministrazioni.
Bambini (sotto ai 2 anni): 200 mg/die in un'unica somministrazione.
Nelle forme acute, il farmaco dovrebbe essere somministrato per 5-10 giorni; nelle patologie ad andamento cronico il trattamento può essere protratto per 2-6 mesi.

Preparati oftalmici
Topica.
Adulti: 3-8 gocce/die di soluzione (contenente acetilcisteina 5%) da dividere in 3-4 somministrazioni giornaliere; instillare la forma farmaceutica nel sacco congiuntivale.

Diagnostico
Inalatoria.
Adulti: 2-6 ml/die di soluzione (contenente acetilcisteina 20%) da ripartire in 2-3 somministrazioni prima dell'esame diagnostico.
Oppure 4-12 ml/die di soluzione (contenente acetilcisteina 10%) da dividere in 2-3 somministrazioni prima dell'esame diagnostico.
Instillazione tracheale.
Adulti: 2-6 ml/die di soluzione (contenente acetilcisteina 20%) da ripartire in 2-3 somministrazioni prima dell'esame diagnostico.
Oppure 4-12 ml/die di soluzione (contenente acetilcisteina 10%) da dividere in 2-3 somministrazioni prima dell'esame diagnostico.

Intossicazione da paracetamolo
Orale.
Adulti: dose iniziale di 140 mg/kg di acetilcisteina somministrata immediatamente o entro 10 minuti dall'intossicazione. Successivamente somministrare 70 mg/kg ogni 4 ore per un periodo di 1-3 giorni.
Endovena.
Adulti: dose iniziale di 150 mg/kg di soluzione (contenente acetilcisteina 20%) in soluzione glucosata al 5%; effettuare un'infusione di almeno 15 minuti. Successivamente somministrare 50 mg/kg (contenente acetilcisteina 20%) in 500 ml di soluzione glucosata al 5% per le successive 4 ore e 100 mg/kg (contenente acetilcisteina 20%) in 1000 ml di soluzione glucosata al 5% per 16 ore.

Uropatia da chemioterapia
Orale.
Adulti: 1 g/die da dividere in 4 somministrazioni durante i 5 giorni del trattamento chemioterapico.

Ileo meconio
Orale.
Bambini: nei trial clinici sono state utilizzate dosi di 15-240 ml/die di soluzione (contenente acetilcisteina 10%) da dividere in 3-6 somministrazioni; dose di mantenimento di 40 ml/die da dividere in 4 somministrazioni (10 ml 4 volte al giorno).
Rettale.
Bambini: nei trial clinici sono state utilizzate dosi di 15-240 ml/die di soluzione (contenente acetilcisteina 10%) da dividere in 3-6 somministrazioni; dose di mantenimento di 40 ml/die da dividere in 4 somministrazioni.

Nefropatia da mezzo di contrasto
Orale.
Adulti: nei trial clinici sono state utilizzate dosi di 1200 mg/die da dividere in due somministrazioni giornaliere (600 mg due volte al giorno) fino a 48 ore dopo l'intervento di angioplastica. La prima dose di acetilcisteina deve essere somministrata prima dell'angioplastica per bolo ev.
Endovena.
Adulti: dose iniziale di 600 mg in bolo edovena di acetilcisteina prima dell'intervento di angioplastica. Le dosi successive sono somministrate per bocca (600 mg due volte al giorno) fino a 48 ore dopo la procedura di rivascolarizzazione.

ASSOCIAZIONI

Preparati rinologici

In associazione con tuaminoeptano solfato
Inalatoria.
Adulti: 6-8 erogazioni/die per narice (contenenti acetilcisteina 0,01% più tuaminoeptano solfato 0,005%) da suddividere in 3-4 somministrazioni giornaliere.
Bambini: 3-4 erogazioni/die per narice (contenenti acetilcisteina 0,01% più tuaminoeptano solfato 0,005%) da suddividere in 3-4 somministrazioni.