BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Acetilcisteina

Fluimucil, Solmucol e altri

Tossicità - Qual è la tossicità di Acetilcisteina?


         

Sovradosaggio: in caso di sovradosaggio da acetilcisteina (sinonimo: N-acetilcisteina) si può verificare broncospasmo (somministrare farmaci broncodilatatori), ipotensione (Sunmanet al., 1992), depressione respiratoria, emolisi, coagulazione intravascolare disseminata, insufficienza renale (Mant et al., 1984). In caso di esacerbazione della patologia sospendere il trattamento con acetilcisteina.

Tossicità riproduttiva: studi su animali da laboratorio hanno evidenziato che l'acetilcisteina non sembra possedere effetti teratogeni, embriofetotossici e mutageni.

DL 50: Dopo somministrazione orale: 5050 mg/ml (topo, ratto). Dopo somministrazione e.v.: 4600 mg/ml (topo); 2800 mg/ml (ratto).