Home News About us Comitato scientifico Iscriviti Utenti Etica Contenuti Guida Faq Stage Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Alprostadil

Muse, Caverject, Vitaros e altri

Controindicazioni - Quando non si deve usare Alprostadil?

Controindicazioni all’uso di alprostadil:

1) l’alprostadil è controindicato in caso di ipersensibilità;

Trattamento della disfunzione erettile

1) l’alprostadil è controindicato in presenza di patologie pregresse quali ipotensione ortostatica, infarto del miocardio e sincope;

3) l’aprostadil è controindicato in tutte quelle condizioni che potrebbero predisporre al priapismo (erezione che dura più di 6 ore) quali l’anemia falciforme, la leucemia, il mieloma multiplo;

4) L’aprostadil è controindicato in presenza di anomalie anatomiche del pene quali ipospadia grave e di deformazioni anatomiche del pene, come la anormale curvatura, e nei pazienti con uretrite e balanite. I pazienti con impianti penieni non devono assumere l’aprostadil;

5) L’aprostadil non deve essere usato in pazienti per i quali l'attività sessuale è sconsigliata come negli uomini con condizioni cardiovascolari o cerebrovascolari instabili;

Trattamento della tromboangioite obliterante (morbo di Burger) e delle arteriopatie obliteranti

1) l’alprostadil è controindicato in caso di compromissione della funzione cardiaca: insufficienza cardiaca di classe III e IV in accordo alla classificazione New York Heart Association (NYHA), sospetta congestione polmonare, aritmie cardiache emodinamicamente rilevanti, coronaropatia non adeguatamente controllata, stenosi e/o insufficienza della valvola aortica e/o mitralica, anamnesi di infarto miocardico entro gli ultimi 6 mesi, grave ipertensione arteriosa o severa ipotensione;

2) l’alprostadil è controindicato in caso di edema polmonare acuto o anamnesi di edema polmonare nei pazienti con insufficienza cardiaca;

3) l’alprostadil è controindicato in presenza di broncopneumopatia cronica ostruttiva (bpco) grave o malattia veno-occlusiva polmonare (PVOD);

4) l’alprostadil è controindicato in presenza di infiltrato polmonare disseminato;

5) l’alprostadil è controindicato in presenza di emorragie in atto o a rischio di sanguinamento (ad esempio pazienti con ulcera acuta erosiva o sanguinamento gastrico e/o duodenale);

6) l’alprostadil è controindicato in caso di anamnesi di accidente cerebrovascolare negli ultimi 6 mesi;

7) l’alprostadil non deve essere usato in caso di epatopatie acute o epatopatie croniche in fase di scompenso;

8) l’alprostadil non deve essere usato in caso di disfunzione renale (oligoanuria).

9) l’alprostadil è controindicato in gravidanza e allattamento.