BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Arginina

Bioarginina, Spidifen e altri

Farmacocinetica - Qual รจ il profilo farmacocinetico di Arginina?


         

Il trasporto degli aminoacidi avviene attraverso 4 sistemi stereospecifici: l’arginina viene trasportata dal sistema per il trasporto degli aminoacidi basici e della cistina.

Gli aminoacidi vengono catabolizzati per rimozione del gruppo alfa-aminico tramite deaminazione ossidativa (con formazione di chetoacidi e ioni ammonio) o transaminazione (con formazione di chetoacidi).

Gli ioni ammonio sono tossici e vengono legati con acido glutamico, con formazione di glutamina, che viene scissa nuovamente a glutamato e ioni ammonio, per intervento di una glutaminasi.

Gli ioni ammonio hanno un duplice destino: a livello epatico vengono utilizzati nel ciclo dell’urea; a livello renale intervengono nella regolazione dell’equilibrio acido-base.

Arginina cloridrato
L’arginina cloridrato dopo somministrazione orale viene rapidamente assorbita. Il picco plasmatico si ottiene dopo 4 ore. Si distribuisce specialmente a livello encefalico, renale, epatico.

Arginina pidolato
L’arginina pidolato dopo somministrazione orale viene facilmente assorbita. Il picco plasmatico si ottiene nella seconda ora dalla somministrazione orale. L’arginina entra nel processo catabolico degli aminoacidi, mentre il pidolato (acido piroglutamico) viene metabolizzato ad acido glutamico, per intervento della 5-ossoprolinasi.

Emivita plasmatica: 8 ore.