BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Carbamazepina

Tegretol e altri

Posologia - Qual รจ la posologia di Carbamazepina?


         

Epilessia
Orale.
Adulti: dose iniziale di 200-400 mg/die refratta in 2-4 somministrazioni; aumentare settimanalmente di 200 mg sino ad arrivare alla dose di mantenimento di 0,8-1,2 g/die refratta in 2-4 somministrazioni. La dose massima consentita è di 2000 mg/die.
Rettale.
Adulti: 1000 mg/die refratti in 4 somministrazioni; incrementare il dosaggio del 25% se si passa dalla somministrazione rettale a quella orale.
Bambini (10-15 anni): 600-1000 mg/die refratti in 3-4 somministrazioni; aumentare settimanalmente o giornalmente di 100 mg refratti in 3-4 somministrazioni fino ad un massimo di 25 mg/kg/die.
Bambini (5-10 anni): 400-600 mg/die refratti in 2-3 somministrazioni; non superare la dose massima consentita di 35 mg/kg/die.
Bambini (1-5 anni): 200-400 mg/die refratti secondo prescrizione medica.
Bambini (sotto 1 anno): 100-200 mg/die refratti secondo prescrizione medica.

Carbamazepina a rilascio controllato

Orale.
Adulti e bambini (sopra i 15 anni): 200 mg/die refratti in 2 somministrazioni; incrementare il dosaggio di 200 mg a intervalli di 1 settimana, se necessario. Nei pazienti tra i 12-15 anni non superare la dose massima di 1000 mg/die; nei pazienti sopra i 15 anni non superare la dose massima di 1200 mg/die.
Bambini (6-12 anni): dose iniziale di 200 mg/die refratti in 2 somministrazioni; se necessario, incrementare il dosaggio di 200 mg a intervalli di 1 settimana. Non superare la dose massima di 1000 mg/die.

Nevralgia del trigemino
Orale.
Adulti: dose iniziale di 100-200 mg/die refratti in 2 somministrazioni; la dose può essere incrementata di 200 mg/die fino ad una dose massima di 1200 mg/die.
Dose di mantenimento di 400-800 mg/die refratta secondo prescrizione medica.
Carbamazepina a rilascio controllato
Orale.
Adulti e bambini (sopra i 12 anni): dose iniziale di 200 mg/die; incrementare il dosaggio di 200 mg/die, se necessario, fino ad un massimo di 1200 mg/die.

Dolore neuropatico associato a neuropatia diabetica
Orale.
Adulti: dose iniziale di 200 mg/ die fino ad un massimo di 600-800 mg/die secondo prescrizione medica (Belgrade, Lev, 1991).

Dolore neuropatico in caso di nevralgia post-erpetica
Orale.
Adulti: dosi di 100-300 mg/die refratte in 3 somministrazioni (Milligan, Nash, 1995).

Disordini bipolari
Orale.
Adulti: dose iniziale di 400 mg/die refratte in 2 somministrazioni; incrementare la dose di 8-12 mg/ml ogni 3-4 giorni. Dose di mantenimento di 600-1600 mg/die refratta secondo prescrizione medica.

Depressione e disturbi della personalità
Orale.
Adulti: posologia iniziale di 100-400 mg/die in dosi frazionate. Le dosi di mantenimento abituali sono di 400-600 mg/die, in dosi frazionate, aumentate fino a quando i sintomi non sono controllati, oppure fino a raggiungere un totale di 800 mg in dosi frazionate. La dose massima consentita è di 1600 mg/die. La prevenzione delle recidive di psicosi maniaco-depressive è un trattamento a lungo termine.

Agitazione
Orale.
Adulti: nei trial clinici sono state utilizzate dosi di 288 mg/die secondo prescrizione medica (Tariot et al., 1994).

Singhiozzo
Orale.
Adulti: nei trial clinici sono state utilizzate dosi di 600 mg/die refratti in 3 somministrazioni (Lewis, 1985; Kolodzik, Eilers, 1992).