BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cefixime

Cefixoral, Supracef e altri

Effetti collaterali - Quali sono gli effetti collaterali di Cefixime?


         

Il cefixime è un antibiotico generalmente ben tollerato; gli effetti avversi più frequenti (13%) consistono in disturbi gastrointestinali.
Dagli studi di sorveglianza post-marketing, effettuati a 10 anni dalla commercializzazione, non sono emersi nuovi effetti collaterali legati all’uso del farmaco rispetto a quelli riscontrati negli studi clinici (Drugs of Today, 2000).

Centrali: confusione, vertigini, nervosismo, iperattività, cefalea, distubi del sonno, ipertono.

Dermatologici: rash, prurito, necrolisi epidermica tossica e sindrome di Stevens-Johnson (disturbi cutanei indotti dai farmaci e caratterizzati da distacco dell’epidermide, lesioni bollose, eritema).

Ematologici: diminuzioni nel numero dei trombociti, leucociti, eosinofili, granulociti, neutrofili, anemia emolitica ed aplastica.

Epatici: aumento degli enzimi epatici (transaminasi, amilasi fosfatasi) e della bilirubinemia, epatite transitoria e ittero colestatico.

Gastrointestinali: dolori addominali, nausea, vomito, diarrea (migliora assumendo la dose giornaliera in due somministrazioni), feci molli, anoressia, dispepsia (digestione difficoltosa), flatulenza, glossite (infiammazione della lingua), pirosi gastrica (bruciore allo stomaco); colite pseudomembranosa (Brodgen et al., 1989).

Genitourinari: vaginite da candida.

Renali: aumento della creatininemia, aumento transitorio dell’azoto ureico, nefrite interstiziale reversibile.

Sistemici: reazioni di ipersensibilità comprendenti orticaria, rash cutanei, prurito, artralgia, febbre, malattia da siero, reazioni anafilattiche.