BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Pregabalin

Lyrica, Ecubalin e altri

Posologia - Qual รจ la posologia di Pregabalin?


         

Riportiamo di seguito la posologia del pregabalin nelle diverse indicazioni terapeutiche.

Convulsioni parziali refrattarie
Orale.
Adulti: 150-600 mg/die di pregabalin suddivisi in 2-3 somministrazioni, a digiuno oppure a stomaco pieno. Se necessario la dose di pregabalin può essere incrementata da 150 mg/die a 300 mg/die fino a 600 mg/die ad intervalli di almeno 1 settimana. La sospensione della terapia con pregabalin richiede gradualità, in un intervallo di tempo di almeno 7 giorni.

Dolore neuropatico
Orale.
Adulti: 150-600 mg/die di pregabalin, refratti in 2-3 somministrazioni giornaliere, a digiuno oppure a stomaco pieno. La dose iniziale di 150 mg/die può essere raddoppiata dopo 3-7 giorni di trattamento; se necessario dopo altri 7 giorni, è possibile aumentare la dose da 300 a 600 mg/die. La sospensione della terapia con pregabalin richiede gradualità, in un intervallo di tempo di almeno 7 giorni.
La FDA, che ha autorizzato il pregabalin per il trattamento del dolore neuropatico associato a nevralgia posterpetica e diabete (neuropatia diabetica periferica), riporta come dosaggio massimo per il primo 300 mg/die e per la seconda 600 mg/die (300 mg 2 volte/die oppure 200 mg 3 volte/die).

Disturbo d’ansia generalizzato
Orale.
Adulti: 150-600 mg/die di pregabalin da suddividere in 2-3 somministrazioni giornaliere. Iniziare il trattamento alla dose più bassa, pari a 150 mg/die, quindi aumentare il dosaggio con cadenza settimanale fino ad ottenere risposta terapeutica, secondo il seguente schema: 300 mg/die, 450 mg/die, 600 mg/die. Non superare la dose massima di 600 mg/die. Sospendere il pregabalin gradualmente nell’arco di una settimana.

Fibromialgia
Orale.
Adulti: 300-600 mg/die di pregabalin refratti in 2-3 somministrazioni giornaliere (FDA). Nei trial i benefici clinici più significativi sia in termini qualitativi che quantitativi (durata dell’effetto terapeutico) sono stati ottenuti con la dose maggiore di pregabalin (Crofford et al., 2005 e 2008; Mease et al., 2008).

Pazienti con insufficienza renale
Nei pazienti con insufficienza renale ridurre la dose di pregabalin del 50% per ogni riduzione del 50% della CLcr. Poiché in pazienti con insufficienza renale si osserva un incremento del tempo di emivita, valutare eventualmente la possibilità di aumentare l’intervallo fra due dosi successive di farmaco. In caso di dialisi, reintegrare la dose di pregabalin dopo ogni seduta dialitica (la perdita di farmaco per sedute dialitiche di 4 ore è pari al 50-60%). La dose aggiuntiva è pari a 25-100 mg/die.
Adulti (CLcr =60 ml/min): 150 mg/die (dose iniziale), 600 mg/die (dose massima), 2-3 somministrazioni giornaliere.
Adulti (CLcr = 30 e < 60 ml/min): 75 mg/die (dose iniziale), 300 mg/die (dose massima), 2-3 somministrazioni giornaliere.
Adulti (CLcr = 15 e < 30 ml/min): 25-50 mg/die (dose iniziale), 150 mg/die (dose massima), 1-2 somministrazioni giornaliere.
Adulti (CLcr < 15 ml/min): 25 mg/die (dose iniziale), 75 mg/die, in somministrazione singola.

Pazienti con insufficienza epatica
Il pregabalin non subisce metabolismo epatico: il profilo farmacocinetico non risente di un’eventuale riduzione della funzionalità dell’organo.

Pazienti anziani
Nei pazienti anziani potrebbe verificarsi una riduzione fisiologica della funzionalità renale, che potrebbe richiedere un aggiustamento della dose di pregabalin dipendentemente dai valori della clearance della creatinina.

Pazienti pediatrici
Non sono disponibili dati di letteratura relativi all’efficacia e alla sicurezza del pregabalin in questa classe di pazienti.