BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ramipril

Triatec, Unipril e altri

Posologia - Qual รจ la posologia di Ramipril?


         

Riportiamo di seguito la posologia di ramipril nelle diverse indicazioni terapeutiche.

Ipertensione
Orale.
Adulti: dose iniziale di ramipril di 1,25 mg/die; dose di mantenimento 2,5-5 mg/die in somministrazione unica. Incrementare la dose di ramipril ogni 1-2 settimane. Dose massima raccomandata: 10 mg/die.

Scompenso cardiaco
Orale.
Adulti: dose iniziale di ramipril di 1,25 mg/die in unica somministrazione. Non superare la dose massima di 10 mg/die. Dosi giornaliere di ramipril superiori ai 2,5 mg devono essere suddivise in 2 somministrazioni.

Profilassi degli eventi cardiovascolari dopo infarto miocardico
Orale.
Adulti: il trattamento con ramipril deve essere iniziato in ospedale dopo 3-10 giorni dall’infarto con una dose iniziale di 5 mg/die refratti in 2 somministrazioni (2,5 mg bid); aumentare dopo 2 giorni a 10 mg/die refratti in 2 somministrazioni (5 mg bid). Dose di mantenimento 2,5-5 mg 2 volte al giorno.

Profilassi di eventi cardiovascolari e ictus in pazienti a rischio con coronaropatia stabile
Orale.
Adulti: dose iniziale di ramipril di 2,5 mg/die in somministrazione singola da aumentare, dopo una settimana a 5 mg/die in somministrazione singola; dopo 3 settimane, aumentare la dose a 10 mg/die in somministrazione singola.

ASSOCIAZIONI


Preparati antipertensivi

Ramipril più amlodipina
Orale.
Adulti: il ramipril può essere somministrato a dosi fisse in associazione ad amlodipina. I dosaggi disponibili sono: 5 mg di ramipril più 5 mg di amlodipina oppure 5 mg di ramipril più 10 mg di amlodipina oppure 10 mg di ramipril più 5 mg di amlodipina o ancora 10 mg di ramipril più 10 mg di amlodipina. Il dosaggio della combinazione fissa deve essere individuato a partire dalla terapia precedentemente assunta dal paziente. La dose massima somministrabile e di 10 mg/die di ramipril più 10 mg/die di amlodipina. La combinazione fissa deve essere utilizzata solo quando i valori pressori sono stati stabilizzati; se è necessario un adeguamento del dosaggio, la nuova dose deve essere individuata assumendo i due farmaci separatamente (Agenzia Italiana del Farmaco – AIFA, 2015). La combinazione fissa ramipril/amlodipina deve essere somministrata una volta al giorno, sempre alla stessa ora, a stomaco pieno o a digiuno, non insieme a succo di pompelmo (il pompelmo può aumentare la biodisponibilità dell’amlodipina e questo potrebbe tradursi in un aumento dell’effetto antipertensivo del farmaco) (Australian Adverse Drug Reaction Bulletin, 2002).

Ramipril più felodipina
Orale.
Adulti: 5 mg/die (ramipril) più 5 mg/die (felodipina) una volta al giorno. La dose giornaliera raccomandata rappresenta la dose massima che può essere assunta nelle 24 ore. L’associazione a dose fissa ramipril/felodipina può essere assunta a stomaco vuoto o dopo un pasto leggero (a basso contenuto di carboidrati o grassi) (Agenzia Italiana del Farmaco - AIFA, 2015a).

Ramipril più idroclorotiazide
Orale.
Adulti: dose iniziale di 2,5 mg/die (ramipril) più 12,5 mg/die (idroclorotiazide). Se richiesto, dopo 3 settimane di trattamento, la dose può essere aumentata a 5 mg/die (ramipril) più 25 mg/die (idroclorotiazide); se necessario, dopo ulteriori 3 settimane di trattamento, la posologia può essere aumentata a 10 mg/die (ramipril) più 50 mg/die (idroclorotiazide).

Ramipril più piretanide
Orale.
Adulti: 2,5 mg/die (ramipril) più 3 mg/die (piretanide); aumentare il dosaggio ad intervalli di 1-2 settimane fino ad un massimo di 15 mg/die (ramipril) più 18 mg/die (piretanide).
Anziani, pazienti con insufficienza renale: 2,5 mg/die (ramipril) più 3 mg/die (piretanide). Non superare la dose massima di 5 mg/die (ramipril) più 6 mg/die (piretanide).
Pazienti precedentemente trattati con diuretico: dose iniziale 2,5 mg/die (ramipril) più 3 mg/die (piretanide); il diuretico dovrebbe essere sospeso 2-3 giorni prima di iniziare il trattamento. Se questo non fosse possibile, somministrare ramipril alla dose più bassa (1,25 mg), successivamente sospendere il diuretico e proseguire con l’associazione terapeutica ramipril/piretanide.