BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Esomeprazolo

Lucen, Nexium e altri

Posologia - Qual รจ la posologia di Esomeprazolo?


         

Riportiamo di seguito la posologia di esomeprazolo nelle diverse indicazioni terapeutiche.

Malattia da reflusso gastroesofageo (in assenza della malattia erosiva)
Orale.
Adulti e bambini (età =/> 12 anni): 20 mg/die di esomeprazolo in un’unica somministrazione per 4 settimane; in caso di persistenza dei sintomi si può ripetere un secondo ciclo terapeutico. Una volta risolta la sintomatologia, il successivo controllo dei sintomi può essere effettuato con la somministrazione di esomeprazolo al bisogno (20 mg/die).
Bambini (1-11 anni; peso > 10 kg): 10 mg/die di esomeprazolo in singola somministrazione giornaliera fino ad 8 settimane.
Endovena.
Adulti: 20 mg/die di esomeprazolo in iniezione rapida della durata di 3 minuti oppure in infusione endovena della durata di 30 minuti. Appena possibile, passare al trattamento orale.

Esofagite erosiva
Orale.
Adulti e bambini (età =/> 12 anni): 40 mg/die di esomeprazolo in somministrazione unica, almeno un’ora prima dei pasti, per 4-8 settimane; se necessario il trattamento può essere ripetuto per altre 4-8 settimane.
Dose di mantenimento (prevenzione delle recidive in caso di cicatrizzazione avvenuta): 20 mg/die di esomeprazolo in unica somministrazione.
Bambini (1-11 anni; peso =/> 10 kg e < 20 kg): 10 mg/die di esomeprazolo in singola somministrazione giornaliera per 8 settimane.
Bambini (1-11 anni, con peso =/> 20 kg): 10-20 mg/die di esomeprazolo per 8 settimane.
Bambini (1-11 mesi): 2,5-10 mg/die di esomeprazolo a seconda del peso corporeo per 6 settimane (dosaggio approvato dalla Food and Drug Administration (FDA), ente che regola l’uso dei farmaci in USA).
Endovena.
Adulti: 40 mg/die di esomeprazolo in iniezione rapida della durata di 3 minuti oppure in infusione endovena della durata di 10-30 minuti.
Bambini (1-17 anni, peso < 55 kg): 10 mg/die di esomeprazolo in infusione endovenosa della durata di 10-30 minuti (dosaggio approvato dalla FDA).
Bambini (1-17 anni, peso > 55 kg): 20 mg/die di esomeprazolo in infusione endovenosa della durata di 10-30 minuti (dosaggio approvato dalla FDA).
Bambini (1-12 mesi): 0,5 mg/kg/die di esomeprazolo in infusione endovenosa della durata di 10-30 minuti (dosaggio approvato dalla FDA).

Gastropatia da FANS
Orale.
Adulti: 20 mg/die di esomeprazolo in somministrazione unica.
Endovena.
Adulti: 20 mg/die di esomeprazolo in iniezione rapida della durata di 3 minuti oppure in infusione endovena della durata di 30 minuti. Appena possibile, passare al trattamento orale.

Sindrome di Zollinger-Ellison
Orale.
Adulti: dose iniziale di 80 mg/die di esomeprazolo da dividere in due somministrazioni giornaliere (40 mg bid). Individualizzare il dosaggio a seconda della risposta terapeutica. Le dosi abituali di esomeprazolo rientrano nell’intervallo 80-160 mg/die. Dosi di 80 mg/die o maggiori devono essere frazionate in due somministrazioni.

Pazienti con insufficienza epatica
Pazienti con grave compromissione della funzionalità epatica: dose massima di 20 mg/die di esomeprazolo (adulti e bambini con età =/> 12 anni); 10 mg/die (bambini con età compresa fra 1 e 11 anni).


ASSOCIAZIONI

Infezione da H. pylori

Esomeprazolo più amoxicillina più claritromicina
Orale.
Adulti: 40 mg/die (esomeprazolo) più 2000 mg/die (amoxicillina) più 1000 mg/die (claritromicina) da suddividere in due somministrazioni giornaliere, per 7 giorni.

Preparati antireumatici

Esomeprazolo più naprossene
Orale.
Adulti: 40 mg/die (esomeprazolo) più 1000 mg/die (naprossene) da suddividere in due somministrazioni giornaliere, almeno mezz’ora prima dei pasti. Poichè si tratta di una formulazione a rilascio modificato, la compressa non deve essere frantumata o rotta prima di essere ingerita.