BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Midazolam

Ipnovel e altri

Posologia - Qual รจ la posologia di Midazolam?


         

Riportiamo di seguito la posologia del midazolam nelle diverse indicazioni terapeutiche.

Insonnia
Orale.
Adulti: 15 mg di midazolam la sera prima di coricarsi. Si consiglia di ridurre la dose nei pazienti anziani a 7,5-15 mg.

Sedazione in caso di pratiche diagnostiche e terapeutiche
Orale.
Bambini: dose di midazolam di 0,5-0,75 mg/kg. L’effetto sedativo compare in 15-30 minuti e ha una durata di 60-90 minuti. La somministrazione orale di midazolam può essere impiegata nei bambini, ad esempio, prima di intervenire chirurgicamente su una lacerazione.
Nasale.
Bambini: dose di midazolam di 0,2-0,5 mg/kg. L’effetto sedativo compare in 10-15 minuti e ha una durata di 60 minuti. Questa via di somministrazione non è usata frequentemente perchè può risultare dolorosa, con bassa compliance nella popolazione pediatrica.
Sublinguale.
Bambini: dose di midazolam di 0,2-0,3 mg/kg.
Rettale.
Bambini: dose di midazolam di 0,25-0,5 mg/kg. L’effetto sedativo compare in 10-20 minuti e ha una durata di 60-90 minuti.
Sottocutanea.
Adulti: dose di midazolam in bolo di 0,05 mg/kg da ripetere in caso di necessità.
Intramuscolare
Bambini: 0,05-0,15 mg/die. L’effetto sedativo compare in 10-20 minuti e ha una durata di 60-120 minuti.
Endovena.
Adulti: dose iniziale di midazolam di 2-2,5 mg per iniezione endovenosa lenta (2 mg/minuto) 5-10 minuti prima della procedura diagnostica, eventualmente associato ad anticolinergici. Se necessario aumentare la dose con incrementi di 0,5-1 mg fino alla dose di 5 mg (dose impiegata di routine). Dose massima di midazolam: 7,5 mg per gli adulti; 3,5 mg per gli anziani. In caso di associazione ad un oppiaceo diminuire la dose del midazolam del 25%.
Bambini: 0,025-0,1 mg/kg per endovena. L’effetto sedativo compare in 2-3 minuti e ha una durata di 45-60 minuti.

Premedicazione in anestesia generale
Intramuscolare.
Adulti: dose di midazolam di 0,07-0,1 mg/kg somministrati 20-60 minuti prima dell’inizio della anestesia per via intramuscolare profonda, solo o in associazione con anticolinergici o con analgesici.
Anziani, pazienti debilitati: dose di midazolam di 0,025-0,05 mg/kg 20-60 minuti prima dell’inizio della anestesia, solo o in associazione con anticolinergici o con analgesici.
Bambini (1-15 anni): 0,8-0,20 mg/die. I bambini necessitano di dosi che, relativamente al loro peso corporeo, sono più elevate di quelle per gli adulti.
Endovena.
Adulti: dose di midazolam di 1-2 mg, eventualmente da ripetere.

Sedazione in anestesia
Endovena.
Adulti: dose di midazolam di 0,03-0,1 mg/kg per iniezione endovenosa; se necessario somministrare una seconda dose; oppure 0,03-0,1 mg/kg/ora per infusione continua.
Bambini: il midazolam non è raccomandato per la sedazione in anestesia nei bambini.

Sedazione (terapia intensiva)
Endovena.
Adulti, bambini: dose iniziale di midazolam di 0,03-0,3 mg/kg per iniezione ev. lenta (dosi di 1-2,5 mg ogni 2 minuti circa). La dose di midazolam deve essere calibrata in base all’età del paziente, alle necessità clinico-terapeutiche, all’associazione con altri farmaci (es. analgesici oppioidi). In caso di ipovolemia, vasocostrizione, ipotermia, valutare l’opportunità di somministrare la dose iniziale. Dose di mantenimento di 0,03-0,2 mg/kg/ora per iniezione endovenosa lenta o per infusione endovenosa continua.
Bambini (> 6 mesi): dose iniziale di midazolam di 0,05-0,2 mg/kg per iniezione endovenosa lenta; successivamente 0,06-0,12 mg/kg/ora da individualizzare.
Bambini (32 settimane - 6 mesi): dose di midazolam di 0,06 mg/kg/ora in infusione endovenosa continua.
Bambini (fino a 32 settimane): dose di midazolam di 0,03 mg/kg/ora in infusione endovenosa continua.

Induzione dell’anestesia generale
Endovena.
Adulti: dose iniziale di midazolam di 0,15-0,20 mg/kg per iniezione endovenosa lenta; dividere la dose totale in più somministrazioni (massimo 5 mg per volta) ad intervalli di 2 minuti circa. Dose massima di midazolam di 0,60 mg/kg. Diminuire la dose nei pazienti di età superiore a 55 anni (0,10-0,20 mg/kg) o sottoposti a premedicazione.
Bambini, adolescenti (7-18 anni): dose di midazolam di 0,15 mg/kg da dividere in più somministrazioni da 0,05 mg/kg ciascuna (massimo 2,5 mg per volta) ad intervalli di 2 minuti circa. Dose massima di midazolam di 0,50 mg/kg (massimo 25 mg).

Stato di male epilettico
Orale.
Adulti, bambini (età > 10 anni): dose di midazolam di 10 mg da ripetere in caso di necessità una seconda volta.
Bambini (5-10 anni): dose di midazolam di 7,5 mg.
Bambini (1-5 anni): dose di midazolam di 5 mg.
Bambini (6 mesi-1 anno): dose di midazolam di 2,5 mg.
Bambini (fino a 6 mesi): dose di midazolam di 0,30 mg/kg (dose massima pari a 2,5 mg).

Convulsioni miocloniche
Sottocutanea.
Adulti: dose di midazolam di 30-60 mg/die in infusione sottocutanea continua.

Contratture muscolari
Sottocutanea.
Adulti: dose di midazolam di 20-40 mg/die in infusione sottocutanea continua.

Dispnea terminale, agonia
Sottocutanea.
Adulti: dose di midazolam di 0,4-0,8 mg/ora (dose massima di 2,9 mg/ora) oppure ua dose di 0,5 mg/kg (dose massima di 15-30 mg/die) in infusione sottocutanea continua.