BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Tamsulosin

Omnic, Pradif, Antunes e altri

Interazioni - Quali sono le interazioni farmacologiche di Tamsulosin?


         

Cimetidina: aumenta i livelli plasmatici di tamsulosin in modo non significativo. L’interazione farmacocinetica non richiede aggiustamenti di dosaggio.

Dutasteride: non è stata osservata interazione farmacologica o farmacodinamica quando dutasteride e tamsulosin sono stati somministrati in associazione.

Furosemide: abbassa i livelli plasmatici di tamsulosin in modo non significativo. L’interazione farmacocinetica non richiede aggiustamenti di dosaggio.

Atenololo, enalapril, nifedipina, teofillina: non sono state osservate interazioni farmacologiche con tamsulosin quando somministrato contemporaneamente a questi farmaci (Lowe, 1997).

Diazepam, propranololo, triclormetiazide, clormadinone, amitriptilina, diclofenac, glibenclamide, simvastatina, warfarin: non modificano, in vitro, la frazione libera di tamsulosin nel sangue e viceversa (dalla frazione libera di farmaco, non legata cioè alle proteine plasmatiche, dipende l’attività farmacologica).

Diclofenac, warfarin: possono aumentare la frazione di tamsulosin escreta.

Farmaci alfa1 bloccanti: in associazione a tamsulosin si può avere un incremento degli effetti ipotensivi.

Farmaci inibitori della 5 fosfodiesterasi: la co-somministrazione di tamsulosin (0,4 mg) e tadalafil (10 e 20 mg) non è stata associata ad aumento degli effetti ipotensivi del tamsulosin a differenza di quanto osservato con doxazosin, altro alfa1 antagonista, e tadalafil (Kloner et al., 2004).