BrandMemo | manage and share brands you love  Pharmamedix su Facebook  Pharmamedix su Twitter
 Home | News | About us | Comitato scientifico | Iscriviti | Utenti | Etica | Contenuti | Guida | Faq | Stage | Contatti
Logo Pharmamedix
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Diosmina

Daflon, Arvenum, Doven e altri

Farmacocinetica - Qual รจ il profilo farmacocinetico di Diosmina?


         

Dopo somministrazione orale la diosmina viene rapidamente assorbita dal tratto gastrointestinale. La flora batterica intestinale scinde il legame fra la parte zuccherina e la parte non zuccherina (diosmetina), che vengono così assorbite. L’assorbimento risulta favorito quando la diosmina è somministrata nella forma micronizzata. Nella diosmina micronizzata la dimensione media delle particelle è pari a 1,79 micron e l’80% delle particelle ha dimensioni inferiori a 3,45 micron. La diosmina non micronizzata presenta invece una dimensione medie delle particelle pari a 36,5 micron con l’80% delle stesse con dimensione compresa fra 19,9 e 159 micron (Garner et a., 2002).

Tempo di picco plasmatico: 1-2 ore.

La diosmina subisce ricircolo entero-epatico. Viene altamente metabolizzata a livello epatico; le reazioni di biotrasformazione del farmaco portano alla formazione di metaboliti quali fenoli acidi, acido ippurico e derivati coniugati.

La diosmina è escreta principalmente per via fecale (80%); parte del farmaco viene eliminato con le urine (14%). Dopo somministrazione endovena il 40% della dose di diosmina si ritrova nelle urine, in forma coniugata.

Emivita: 11 ore.